3/4 NOVEMBRE

Il programma della sala
Plenaria

Social Media Strategies 2016

Tutti gli interventi del 3 Novembre


10:20 - 11:00
Plenaria

Marco

Marco
Quadrella

Search On Media Group


17:20 - 18:00
Plenaria
Presente nei seguenti percorsi: YouTube

Facciamo una video ricetta. Anzi no. Chiamiamo un influencer per fargli un video mentre usa il nostro prodotto. Anzi no. Facciamogli una Instagram stories mentre lo va a comprare. Quante sono le opportunità di video marketing per raccontare il mondo del food? Quali sono le killer features che differenziano Vimeo, YouTube, Instagram, Facebook, Snapchat, Vine e Tumblr nella scelta della diffusione e/o nella scelta di integrazione della comunicazione del nostro prodotto? Quali sono i target, il

...

linguaggio di narrazione e le piattoforme di advertising più idonee alla nostra visual strategy in ambito food? Dal retail della ristoranzione al food bloggin, 7 strategie diverse per parlare di food in maniera immersiva.

Valentina

Valentina
Vellucci

Magilla


18:00 - 18:40
Plenaria

L'obiettivo dell'intervento è di definire e discutere l'integrazione dei social media nelle differenti strategie aziendali in una matrice b2b/b2c e pmi/grande impresa. Saranno citati strumenti e proposte tecniche per massimizzare il valore della social strategy nella più ampia digital strategy

Giorgio

Giorgio
Soffiato

Marketing Arena S.p.a


Tutti gli interventi del 4 Novembre


09:30 - 10:00
Plenaria

Molti sono stati i momenti del 2016 in cui l'hate speech è emerso anche in Italia come il vero limite alla gestione dei social media: a bocce ferme, serve un modello operativo per affrontare le diverse tipologie di commenti critici.

Andrea

Andrea
Boscaro

The Vortex

Base

Conference



10:00 - 10:30
Plenaria

L'intervento andrà a descrivere gli oneri per le digital agency, previsti con l'entrata in vigore del nuovo regolamento europeo sulla data protection.

Simone

Simone
Bonavita

ISLC - Information Society Law Center

Avanzato

Conference



10:30 - 11:00
Plenaria
Presente nei seguenti percorsi: LinkedIn

Entriamo nel cuore di una strategia editoriale di LinkedIn per un top brand: BPER Banca. In questo intervento vedremo, passo passo, come sviluppare un calendario editoriale a partire da chiari obiettivi di marketing, come alimentare naturalmente la crescita organica di follower, come rispondere ai commenti, come trovare la propria identitˆ. E, numeri alla mano, vedremo come BPER Banca, grazie a LinkedIn, sta raggiungendo gli obiettivi di branding prefissati.

Valentina

Valentina
Falcinelli

Pennamontata

Avanzato

Case Study



17:20 - 18:00
Plenaria

Nicola

Nicola
Bano

Simone

Simone
Bonavita

ISLC - Information Society Law Center