Il programma del #SMStrategies

Il programma di questa edizione è orientato sia alle strategie di Social Media Marketing che del Web Marketing. Scopri i relatori, gli interventi e i percorsi formativi che potrai seguire durante la settima edizione. 


2 GIORNI
6 SALE
7 PERCORSI
60 ESPERTI
SCEGLI IL GIORNO

Pausa Pranzo
12:30 - 14:00
Pausa Caffè
15:30 - 16:00
Registrazione
08:30 - 09:30
11:20 - 12:00
Advertising

Durante l'intervento passerò in rassegna gli step necessari per creare una campagna su LinkedIn e spiegherò come sia fondamentale allineare l'Audiece, al Messaggio, infine all'Offerta per massimizzare le prestazioni della campagna stessa.

Leonardo

Leonardo
Bellini

DML - Digital Marketing Lab

Avanzato



12:10 - 12:50
Advertising
Presente nei seguenti percorsi: Copy e Content

C’è più di un modo per raccontare la promessa di un prodotto, di un servizio o di un brand. Più di un metodo per declinarlo correttamente sui diversi canali social. E più di un modo per trovare l’idea che avvicina le aziende alle persone e le persone alle aziende. In questo intervento parleremo di: costruzione del messaggio pubblicitario; equilibrio tra immagini e parole; headline; declinazioni per diversi formati e diversi canali; il metodo

...

“anche meno”.

Davide

Davide
Bertozzi

Davide Bertozzi Studio


14:00 - 14:40
Advertising
Presente nei seguenti percorsi: Video e Podcast / Web Marketing

Google Ads offre delle opportunità di targetizzazione dei video che sono uniche: non esistono in nessun altro ambiente sociale. Eppure in molti, puntando semplicemente alle visualizzazioni, non conoscono le opzioni per raggiungere il pubblico giusto. In questo intervento vedremo una panoramica delle più interessanti e ci soffermeremo su alcuni spunti da usare per i propri progetti e clienti.

Gabriele

Gabriele
Benedetti

Search On Media Group

Avanzato



14:50 - 15:30
Advertising
Presente nei seguenti percorsi: Facebook / Instagram

Superiamo mode, falsi miti e vanity metrics e torniamo al punto focale del nostro lavoro: raggiungere gli obiettivi concordati con il cliente. In questo speech analizzeremo come usare l’advertising tramite i social media nei diversi punti del customer journey al fine di trasformare contenuti di valore in strumenti performance oriented.

Enrico

Enrico
Gualandi

Social Factor


16:00 - 16:40
Advertising
Presente nei seguenti percorsi: E-Commerce / Facebook

Il Black Friday oggi è sicuramente il momento dell'anno più concentrato per l'advertising. Voglio mostrarti strategie e case-study da applicare per promuovere al meglio la Black Week: scegliere le campagne giuste ma sopratutto preparare i Pubblici Personalizzati e ottimizzare al massimo la campagna.

Alessandro

Alessandro
Frangioni

Roads


16:50 - 17:30
Advertising

Dalle Reactions, alla creazione dell’audience, dagli Hashtag alla Content Suggestion, dai tag nelle foto alla condivisione di video in chat. Cambiamenti e novità che possono(e devono) trasformare il nostro modo di considerare ed utilizzale Linkedin nella strategia digitale.

Massimo

Massimo
Vichi

Formark.it


11:20 - 12:00
Creatività
Presente nei seguenti percorsi: Web Marketing

Verrà mostrato il modello design thinking, come sfruttarlo e contestualizzarlo nel digital marketing per creare velocemente progetti efficaci rivolti ai giusti destinatari.

William

William
Sbarzaglia

Freelance


12:10 - 12:50
Creatività
Presente nei seguenti percorsi: Video e Podcast / Influencer

Parlare alla telecamera al giorno d’oggi è un’esigenza molto sentita. Che si tratti di registrare un contenuto multimediale per il web o affrontare un’intervista radiotelevisiva, ci sono alcune caratteristiche che sono valide per ogni tipo di comunicazione. In questo speech troverai consigli ed esempi pratici che potranno esserti utili per parlare alla telecamera in modo professionale. Scoprirai quali sono gli atteggiamenti da evitare, e quali i modi più efficaci per avvicinarsi al

...

pubblico con rispetto e tolleranza, curando ogni dettaglio per mantenere viva la sua attenzione e rendere più chiaro il tuo messaggio.

Patrick

Patrick
Facciolo

Parlarealmicrofono.it


14:00 - 14:40
Creatività
Presente nei seguenti percorsi: Copy e Content

Nel sito devo dare del tu o del lei? Posso fare il simpatico su Facebook? Come devo rispondere alle critiche su LinkedIn? La risposta a queste domande si trova nella guida di stile editoriale. Un documento fondamentale per tutte le persone impegnate nella produzione di contenuti social e web.

Alfonso

Alfonso
Cannavacciuolo

Scrittura.org


14:50 - 15:30
Creatività
Presente nei seguenti percorsi: Copy e Content

Pensa alle tue ultime 24 ore: sono sicura che tu abbia letto. E sono sicura che tu abbia letto post, stories, email, chat di lavoro e messaggini su Whatsapp. Parliamo di scrittura perché le nostre [buyer] personas leggono, parliamo di storie che catturino la loro attenzione, di parole che facciano la differenza per noi.

Carlotta

Carlotta
Carucci

Vanilla Marketing


16:00 - 16:40
Creatività
Presente nei seguenti percorsi: Video e Podcast

Sei mesi fa ho lasciato il mio lavoro e ho aperto un podcast. Poi un blog personale. Poi un canale YouTube. Dopo 15 anni di esposizione online, ecco come ho cambiato la mia presenza su Internet: meno youtuber e più podcaster, meno personaggio pubblico e più amico.

Riccardo

Riccardo
Palombo

Freelance


16:50 - 17:30
Creatività
Presente nei seguenti percorsi: Copy e Content

Come nascono le notizie di Lercio.it? Scopriremo insieme gli esercizi che hanno portato alla genesi del sito italiano di mock journalism e vedremo cosa avviene ogni giorno all'interno della redazione definita da Forbes "il miglior posto in cui perdere tempo online" (potrebbe non essere vero). Non mancheranno esempi storici e contemporanei, approfondimenti internazionali e tutto quello che c'è dietro una notizia di Lercio.it .

Augusto

Augusto
Rasori

Lercio
Andrea

Andrea
Sesta

Lercio

Case Study



11:20 - 12:00
Brand Strategy
Presente nei seguenti percorsi: Copy e Content

Effetti futuristici e antigravità. Le nuove frontiere Cinesi (e monetarie) di WeChat, TMall e Weibo. I musers di TikTok, la gen z e la nuova gen alpha tra intelligenza artificiale, realtà aumentata, comandi vocali, gaming e una coscienza sempre più green e privata.

Eleonora

Eleonora
Minozzi

Bulgari


12:10 - 12:50
Brand Strategy
Presente nei seguenti percorsi: Facebook

Ha senso oggi il piano editoriale? La risposta è "Ni", non sempre. Attraverso questo caso di studio, scopriremo come è possibile creare valore ad un brand in maniera indiretta attraverso una strategia social non standard. Vedremo come sfruttare una piattaforma di contenuto per individuare audience profilate utili alle campagne di prodotto.

Ilaria

Ilaria
Graziadio

Imille

Case Study



14:00 - 14:40
Brand Strategy
Presente nei seguenti percorsi: Influencer

Quante volte ti hanno detto che devi ottimizzare il tuo profilo su LinkedIn? Troppe. Quello che non ti hanno mai detto è tutto quello che devi fare prima di iscriverti e dopo aver ottimizzato il tuo profilo. Se il tuo obiettivo è progettare una strategia di Personal Branding su LinkedIn, devi necessariamente selezionare gli obiettivi, pianificare la tua presenza, scegliere i giusti interlocutori, comunicare il più corretto messaggio e analizzare i risultati, ripetendo all'infinito questo

...

ciclo. Vedremo tutti questi step, con degli esempi concreti, affinché la tua presenza su LinkedIn sia efficace in base agli obiettivi che ti sei dato.

Alessandro

Alessandro
Mazzù

Alessandro Mazzù


14:50 - 15:30
Brand Strategy
Presente nei seguenti percorsi: Instagram

Il trasporto pubblico è sostenibile e la sua efficienza influisce pesantemente sulla qualità delle nostre vi... Sì ok, ma diciamocelo chiaramente: su Instagram gli autobus non hanno proprio lo stesso appeal del fashion o del food. Creare una relazione con i propri clienti, mettersi in gioco, autoironia, osare affrontando temi come l’Ambiente, la Body Positivity, la Parità di Genere. Ecco come Cotral è diventata l’account con le performance migliori del mondo dei trasporti e,

...

soprattutto, un vero brand.

Alessandro

Alessandro
Viggiani

Cotral Spa

Case Study



16:00 - 16:40
Brand Strategy

Si può allenare un brand come se fosse un corpo? Sì, perché il brand è un organismo vivo, che ha bisogno di nutrirsi, ossigenarsi ed esercitarsi. Solo partendo da questo presupposto anche le piccole e medie imprese possono pensare di sviluppare le abilità giuste per le competizioni che il mercato le porta ad affrontare. Vedremo quindi alcuni strumenti utili come il Brand Training Canvas, un modello di visual thinking progettato per facilitare la "tonificazione" del brand.

Emanuela

Emanuela
Ciuffoli

Gazduna


16:50 - 17:30
Brand Strategy
Presente nei seguenti percorsi: Web Marketing

I canali social devono rappresentare l'azienda a partire dai suoi elementi basilari, dai valori su cui si fonda, dallo stile e dalla personalità che vengono espressi sugli altri touchpoint. Esamineremo quindi metodi e accorgimenti da considerare per allineare i social media agli obiettivi "macro" dell'organizzazione, considerando anche il ruolo e la relazione con gli eventuali partner esterni coinvolti (agenzie, consulenti, ecc.).

Mauro

Mauro
Lupi

DigitalBreak


11:20 - 12:00
Analisi
Presente nei seguenti percorsi: Instagram / Influencer

Ormai si parla di influencer quotidianamente in ogni settore, ma a volte si dimentica che anche le cosiddette "influencer campaign" devono avere un obiettivo preciso. Dunque, chi sono questi personaggi e che cosa possono portare alla mia azienda? Come si misura il ritorno di questo tipo di operazioni?

Ludovica

Ludovica
Pagni

Belmond


12:10 - 12:50
Analisi
Presente nei seguenti percorsi: E-Commerce / Web Marketing

I percorsi di acquisto sono influenzati dal comportamento imprevedibile, frammentato e non lineare di chi li percorre e questo si scontra con la struttura del funnel costruito a tavolino negli uffici marketing dalle aziende. È necessario ripensare al modo in cui si progettano le azioni di marketing, attivando una costellazione di punti di contatto che possono essere esplorati in modo non sequenziale o essere intrapresi contemporaneamente, abilitando strutture di conversione non prevedibili.

Alberto

Alberto
Collet

Marketing Arena S.p.a


14:00 - 14:40
Analisi
Presente nei seguenti percorsi: Facebook

mparerai come analizzare la pubblicità su Facebook creata dai tuoi concorrenti, per ricavare informazioni utili con cui pianificare il tuo piano marketing e avere più possibilità di farti notare dagli utenti. Viene spiegato: come trovare i tuoi concorrenti da seguire, come seguire la diffusione della pubblicità, come analizzare testo e immagini, come studiare le caratteristiche delle persone che seguono la pubblicità concorrente, quali sono i commenti pubblicati e il sentiment, come capire

...

perché nel tuo profilo compare l'inserzione, Facebook Pixel Helper per analizzare la pubblicità verso un sito web, la Libreria inserzioni per cercare inserzioni su temi sociali, elezioni o politica. Si conclude con la descrizione delle raccolte di Social Ads, utili per trovare qualche idea e studiare il mercato.

Roberto

Roberto
Marmo

Università di Pavia


14:50 - 15:30
Analisi
Presente nei seguenti percorsi: Web Marketing

Dal report acquisizione ai multichannel funnels come sfruttare google analytics per misurare a 360 gradi le performance e poter calcolarne il vero contributo all’interno del piano marketing.

Filippo

Filippo
Trocca

3rdPLACE

Avanzato



16:00 - 16:40
Analisi
Presente nei seguenti percorsi: Web Marketing

I dati possono essere la chiave per capire meglio il tuo pubblico e rendere più efficaci le tue campagne social. I test A/B sono veloci da realizzare e molto efficaci nel mostrarci i gusti del nostro target. Lo speech affronterà in modo pratico come creare un test A/B e interpretarne i dati. Vedremo anche un caso reale molto particolare. Useremo per l’analisi solo tool semplici come gli Analytics di Facebook e Google, perché non sempre è necessario usare strumenti complessi per fare test

...

efficaci.

Federica

Federica
Ciotti

TiME agency - Chosen Time srl.

Avanzato



16:50 - 17:30
Analisi
Presente nei seguenti percorsi: Facebook

Con i gruppi, Facebook ha ridato linfa all'aggregazione in community verticali, tipica dei forum e -ancora prima- dei newsgroup USENET. Una carrellata per tentare di capire quale possa essere il vantaggio di un'azienda nella gestione di una community di questo genere, andando oltre agli insight, per categorizzare gli utenti e calcolare l'impatto effettivo nel rafforzamento del rapporto customer-prodotto, customer-azienda, customer-brand, customer-customer.

Alessandro

Alessandro
Morloi Grazioli

Guermandi Group


09:50 - 10:10
Plenaria

Giorgio

Giorgio
Taverniti

Search On Media Group
Cosmano

Cosmano
Lombardo

Founder e CEO Search On - Ideazione WMF


10:10 - 10:40
Plenaria

Cosmano

Cosmano
Lombardo

Founder e CEO Search On - Ideazione WMF
Giorgio

Giorgio
Taverniti

Search On Media Group


10:40 - 11:10
Plenaria
Presente nei seguenti percorsi: Web Marketing / Copy e Content

Durante lo speech verrà sviluppata una riflessione sul valore e la funzione del content marketing all'interno di differenti progetti digitali, in particolare saranno analizzati contesti strutturati di lead generation e mercati non solo nazionali e B2C. L'obiettivo della presentazione è quello di comprendere quali traiettorie e direttrici deve muovere il content manager moderno per impattare concretamente su KPI di marketing e non solo di comunicazione in un ecosistema che vede l’advertising

...

sempre più centrale.

Giorgio

Giorgio
Soffiato

Marketing Arena S.p.a


17:40 - 18:10
Plenaria
Presente nei seguenti percorsi: Copy e Content

Compendio storico transnazionale sulla satira, il mock journalism e altri anglicismi random.

Andrea

Andrea
Sesta

Lercio
Augusto

Augusto
Rasori

Lercio


18:10 - 18:30
Plenaria

Paolo

Paolo
Migone

Comico


11:20 - 12:50
Workshop
Presente nei seguenti percorsi: Copy e Content

Cosa serve davvero per generare consenso attraverso i media, sia social che mainstream? La transizione del sistema informativo da broadcasting a narrowcasting e il progressivo affermarsi di quest’ultimo come fattore di attribuzione del consenso ha amplificato la principale nemica dell’attenzione: l’autoreferenzialità. In questo workshop analizzeremo insieme la formazione del cosiddetto ‘consenso’, ovvero il sentimento positivo dell’audience nei confronti dell’attore. Soprattutto

...

andremo a scoprire e a imparare gli strumenti che servono per costruire una narrazione mirata al conseguimento dell’obiettivo, che sia il semplice applauso o la risposta a una determinata call to action.

Giorgio

Giorgio
Caroli

MediaTrainer


14:00 - 15:30
Workshop
Presente nei seguenti percorsi: E-Commerce

Il 54% degli utenti ha dichiarato di aver acquistato un prodotto dopo averlo visto su Instagram e Facebook, mentre il 66% degli utilizzatori dei social più amati lo fa per poter interagire direttamente con i propri love brand. Instagram è il centro commerciale 2.0, dove passeggi e guardi le vetrine dei negozi, ti fai un giro fra i corridoi pieni di offerte, ma alla fine torni indietro a comprare quel vestito che ti aveva tanto colpito al piano terra. Il workshop affronterà il social shopping

...

con l'obiettivo di delineare strategie ed opportunità per sfruttare i social network per vendere.

Gabriele

Gabriele
Figus

Ploomia
Eleonora

Eleonora
Zamberlan

Ploomia


16:00 - 17:30
Workshop
Presente nei seguenti percorsi: Web Marketing

Come costruire da zero una strategia data driven completa e misurabile attraverso un metodo e un canvas personalizzato che verrà fornito ad ogni partecipante.

William

William
Sbarzaglia

Freelance