Instagram boom: 500 milioni di utenti usano le “Stories”


Dai risultati dell’ultimo trimestre 2018 emergono numeri da record per il social delle foto.

di Simone Di Sabatino

Condividi sui social network

LinkedIn

Instagram sembra non conoscere confini. I risultati dell’ultimo trimestre del 2018 hanno fatto emergere nuovi interessanti dati riguardo il social network di Mark Zuckerberg: ben 500 milioni di utenti in tutto il mondo infatti utilizzano le cosiddette Stories.


Si tratta di numeri record che fanno di Instagram uno dei social network più utilizzati al mondo e in futuro, con tutta probabilità, il social delle foto scalzerà Facebook dal primo posto. La crescita degli utenti attivi e che utilizzano Stories è stata a dir poco repentina: pensate che nel gennaio 2017 erano “solo” 150 milioni gli utenti che caricavano le Stories, divenuti 250 milioni nel giugno dello stesso anno, 300 milioni a novembre, 400 milioni a giugno 2018 e ora sono arrivati a mezzo miliardo.


Si tratta di dati che si riferiscono ad un utilizzo giornaliero della piattaforma che hanno fatto fare salti di gioia a Zuckerberg. Il CEO infatti ha intenzione di implementare prodotti che riguardano la vita degli utenti e con tutta probabilità questo significherà novità per Instagram e Facebook.
Analizzando i dati dell’ultimo trimestre 2018 l’inventore di Facebook ha infatti elencato alcune delle idee che verranno sviluppate o implementate nel corso del nuovo anno. Si parla in particolare di miglioramenti per quanto riguarda la privacy dei messaggi che verranno crittografati al meglio, di  innovazioni nel sistema di messaggistica di WhatsApp e Messenger, dell’espansione dei pagamenti via WhatsApp in altre Paesi in tutto il mondo, di novità riguardo i gruppi su Facebook. Se ci concentriamo su Instagram Zuckerberg ha parlato di nuove opzioni di condivisione privata delle Stories e di un nuovo sistema di e-commerce e shopping integrato nel social.


Qualche giorno fa inoltre il CEO di Menlo Park aveva anche affermato di voler unificare i sistemi di messaggistica di Facebook (Messenger), Instagram e WhatsApp: le app continueranno ad essere indipendenti e autonome ma condivideranno le infrastrutture: «Stiamo lavorando per portare la crittografia end-to-end ad altri nostri servizi di messaggistica e stiamo valutando come rendere più facile raggiungere amici e familiari attraverso i diversi network» hanno affermato dal colosso di Menlo Park.


La sicurezza è infatti uno dei punti di snodo della “famiglia” di Facebook: il 2018 è stato un anno che ha messo a dura prova il social network per eccellenza che ha dovuto affrontare lo scandalo Cambridge Analytica, quello delle fake news e in Myanmar è stato accusato di aver fomentato l’odio contro i Rohingya, una minoranza del Paese costretta a fuggire in Bangladesh.


Nonostante tutto questo però Facebook e gli altri social network di Zuckerberg godono di ottima salute: contano insieme 2,7 miliardi di utenti (1,52 solo su Facebook) numeri in crescita sia sull’utilizzo giornaliero sia sugli utenti medi (+9% rispetto al 2017). Dai dati diffusi Facebook ha generato ricavi per 16,91 miliardi di dollari solo nell’ultimo trimestre 2018 facendo registrare un utile di 6,9 miliardi di dollari.

Stiamo pur sempre parlando di numeri da prendere con le pinze e che possono essere stati gonfiati. L'allarme arriva da due personaggi molto influenti nel settore, Ellen Pao, ex CEO di Reddit, e Aaron Greenspan, ex co-fondatore di Facebook: i due hanno affermato che nelle analisi sui social vengono contano anche i tantissimi profili falsi che circolano liberamente.


Insomma, scandali a parte sembra proprio che la “famiglia” di Facebook goda ancora di ottima salute, anzi. C’è da scommettere che nell’immediato futuro il team di Zuckerberg farà ancora parlare di sé e chissà quali altre novità bollono in pentola.

 

Fonti
https://www.theverge.com/2019/1/30/18204186/facebook-q4-2018-earnings-user-growth-revenue-increase-privacy-scandals
https://techcrunch.com/2019/01/30/instagram-stories-500-million/
https://www.socialmediatoday.com/news/instagram-stories-is-now-being-used-by-500-million-people-daily/547270/
https://it.businessinsider.com/aaron-greenspan-il-primo-inventore-di-un-facebook-accusa-zuckerberg-il-50-degli-utenti-del-social-sono-falsi/
https://www.zerohedge.com/news/2018-12-27/everything-fake-ex-reddit-ceo-confirms-internet-traffic-metrics-are-bullshit

 


Condividi sui social network

LinkedIn

Segui Social Media StrategiesSUI SOCIAL NETWORK

Facebook Twitter Flickr YouTube LinkedIn Instagram